Javier Sánchez Pérez

Contrabbasso

Basso elettrico

Composizione jazz

Insegna in: inglese e spagnolo

English flag.png
Spanish flag.png
 
 

Javier Sanchez è un bassista e compositore spagnolo, residente ad Helsinki. Comes bassista, si è specializzato in contrabbasso, in basso elettrico ed anche in basso fretless, che enfatizza un approccio melodico al suo modo di suonare. La sua musica fonde elementi del jazz latino e del flamenco, in composizioni originali.  Il suo repertorio esplora diversi percorsi, al fine di promuovere e sviluppare stili musicali, originariamente nati dalla fusione di varie culture che condividono la stessa terra. Ha diretto attivamente piccoli e grandi ensemble in tutto il mondo ed è apparso in diversi album come bassista, compositore e arrangiatore. Javier combina la propria attività musicale con il ruolo accademico di pedagogo e ricercatore di stili musicali tradizionali ambendo al loro inserimento in un contesto musicale moderno. E' inoltre endorser dei bassi Warwick, leader dell'ensemble Cuejero e membro di molte altre band.

Javier ha realizzato una straordinaria carriera accademica. È nato a Madrid (Spagna) dove ha iniziato i suoi studi musicali come allievo del pedagogo Jazz Felix Santos.  Ha inoltre studiato basso e composizione alla "Escuela de Musica Creativa" , conseguendo poi la laurea triennale all'università "Complutense" di Madrid nel 2011. Successivamente, nel 2012, si è trasferito a Boston (USA), ricevendo una borsa di studio per studiare al Berklee College of Music. Durante quel periodo, ha sviluppato diversi metodi per avvicinarsi alle tradizioni musicali in una varietà di contesti musicali moderni, avendo l'opportunità di studiare con musicisti di fama internazionale come Bob Pilkington, Greg Hopkins, Simon Shaheen, Victor Bailey, Lincoln Goines, Anthony Vitti, and Oscar Stagnaro, tra gli altri. Nel 2015 ha quindi conseguito la laurea triennale in musica con il massimo dei voti e la lode. In seguito,ha proseguito la sua specializzazione presso la Sibelius Academy di Helsinki (Finlandia) e la Royal Academy of Music di Copenaghen (Danimarca), come membro del Nordic Master of Global Music (GLOMAS). Durante quel periodo, ha potuto approfondire le possibilità di arrangiare ed eseguire musica flamenca per un grande ensemble, sotto la guida del famoso compositore Jens Christian Jensen "Chappe". Si è quindi laureato nel 2017, con il massimo dei voti e menzione, presentando il proprio progetto chiamato "Composing a tradition", in cui ha presentanto proprie composizioni arrangiate per big band. 

Nello stesso anno, si è stabilito ad Helsinki, dove ha continuato a studiare presso la Metropolia University of Applied Science, conseguento la laurea specialistica nel 2019 con la tesi "The role of the bass in flamenco music", che lo ha portato all'ammissione al dottorato di ricerca, nuovamente presso la prestigiosa Sibelius Academy, attualmente in corso.